Lung Unit
Tumore Uroteliale
Tumore polmone
Melanome

Associazione tra funzione renale e tossicità correlata alla chemioterapia negli adulti più anziani con tumore


È stata valutata l'associazione tra funzione renale e tossicità correlata alla chemioterapia negli adulti più anziani con tumore, ed è stato confrontato l'effetto di diverse formule di funzione renale e misurazioni di peso corporeo su questa associazione.

È stata effettuata una analisi secondaria dei dati di uno studio multicentrico prospettico di pazienti di età a partire da 65 anni che iniziavano un nuovo regime di chemioterapia
La funzione renale è stata stimata con 4 formule ( Jelliffe modificata; Cockcroft-Gault, CG; Wright; Modification of Diet in Renal Disease, MDRD ), utilizzando i pesi corporei reali, ideali e aggiustati di 492 pazienti.
È stata valutata l'associazione tra funzione renale al basale e tossicità correlata alla chemioterapia di grado 3-5.

Come variabile continua, la diminuzione della clearance della creatinina ( CrCl ) calcolata con CG con peso corporeo reale è stata associata a un aumento della probabilità della tossicità correlata alla chemioterapia ( odds ratio, OR=1.12, P minore di 0.01 ), che indica che in media per ogni diminuzione di 10 ml/min di CrCl il rischio di tossicità correlata alla chemioterapia sono aumentate del 12%.

La funzioen renale molto bassa ( più bassa del 10% ) con tutte le formule ( CG, Jelliffe, Wright e MDRD ) è risultata associata a aumentato rischio di tossicità correlata alla chemioterapia.
Questa associazione era indipendente dal tipo di chemioterapia ricevuta ( necessità di aggiustamento della dose per la funzione renale versus nessun aggiustamento ).

Né la riduzione della dose primaria né la durata della chemioterapia era associata alla tossicità correlata alla chemioterapia.

La creatinina sierica da sola non era associata a maggiore rischio di tossicità associata alal chemioterapia ( OR=0.67, P=0.15 ).

In conclusione, la diminuzione della funzione renale era associata a un aumento del rischio di tossicità correlata alla chemioterapia e deve essere considerata al momento in cui viene valutato il rischio di tossicità correlato alla chemioterapia negli adulti più anziani con tumore.
La creatinina sierica da sola non è sufficiente per la valutazione del rischio. ( Xagena )

Peterson LL et al, J Geriatr Oncol 2017; 8: 96-101

Xagena_OncoGeriatria_2017



Indietro