Lung Unit
Tumore Uroteliale
OncoHub
Tumore polmone

Fattori associati con complicanze postoperatorie nei pazienti anziani con cancro della pelle


L'aumento della frequenza dei tumori della pelle e l'aspettativa di vita più lunga della popolazione generale probabilmente aumentano la frequenza di interventi chirurgici dermatologici tra i pazienti anziani.

È stato valutato il tasso di complicanze postoperatorie legate alla chirurgia dermatologica nei pazienti anziani e sono stati evidenziati i fattori associati a queste complicazioni mediante uno studio monocentrico retrospettivo su pazienti di età superiore a 75 anni che si sono presentati per una consulenza multidisciplinare specializzata per i tumori della pelle dal 2008 al 2010.
Sono state analizzate le caratteristiche cliniche, le informazioni demografiche e la storia oncologica di questi pazienti.

Le complicanze postoperatorie ( deiscenza, infezioni, ematomi e altre conseguenze ) sono state individuate per stabilire la percentuale di complicanze postoperatorie e determinare i fattori di rischio.

Lo studio ha riguardato 241 pazienti.

Il carcinoma basocellulare, il carcinoma a cellule squamose e il melanoma hanno rappresentato, rispettivamente, il 46%, il 25% e il 28% dei tumori.

I tumori della pelle erano situati soprattutto sul viso ( 93% dei carcinomi a cellule basali e 72% dei carcinomi a cellule squamose ) e i melanomi si trovavano principalmente sugli arti ( 50% ).

Il numero medio di comorbidità è stato di 3.0.

Il tasso medio postoperatorio di complicanze è stato del 20%.

L'analisi multivariata ha identificato tre fattori di rischio indipendenti: sesso maschile ( P minore di 0.033 ), tipo istologico ( carcinoma a cellule squamose e melanoma ) ( P minore di 0.008 ) e resezione chirurgica insufficiente ( P minore di 0.004 ).

In conclusione, lo studio ha evidenziato un alto tasso di complicanze postoperatorie in una popolazione anziana.
Sono state identificati tre importanti fattori di rischio postoperatorio, che possono essere utilizzati per valutare il rischio operatorio di un paziente e come strumenti di valutazione geriatrica. ( Xagena2016 )

Bouhassira J et al, J Geriatric Oncology 2016; 7: 10-14

Xagena_OncoGeriatria_2016



Indietro