Lung Unit
Tumore Uroteliale
Tumore Mammella
Tumore prostata

Stima del rischio di tossicità della chemioterapia nei pazienti anziani con tumore: il ruolo di VES-13


Alcuni parametri di CGA ( Comprehensive Geriatric Assessment ) sono predittivi della tossicità della chemioterapia.
VES-13 ( Vulnerable Elders Survey-13 ) è uno strumento agile che è stato testato come un mezzo per identificare i pazienti che hanno bisogno di una completa valutazione CGA, ma la sua capacità nel predire la tossicità della chemioterapia non è ancora ben definita.

E’stata effettuata una analisi aggregata di quattro studi clinici pubblicati che hanno valutato VES-13 come un mezzo per la diagnosi della vulnerabilità, al fine di valutare la sua accuratezza nel predire il rischio di tossicità di grado 3/4 nei pazienti anziani sottoposti a chemioterapia.

Lo studio ha coinvolto pazienti di età maggiore o uguale a 66 anni con una diagnosi di tumore solido o di tumore ematologico, a cui è stato somministrato VES-13.

Sono stati registrati il numero di farmaci assunti da ogni paziente, le comorbilità, il punteggio e l‘indice alla scala CIRS-G ( Cumulative Illness Rating Scale for Geriatrics ), il tipo di chemioterapia e di linea di trattamento, la valutazione alla scala MMSE ( Mini Mental State Evaluation ), e i punteggi alla scala MNA ( Mini Nutritional Assessment ).

Erano disponibili le informazioni sulla tossicità ematologica e sulla tossicità non-ematologica di grado 3-4 sperimentata da ciascun paziente.

Lo studio ha coinvolto 648 pazienti di età maggiore o uguale a 66 anni ( età media 76.2, range 66-90 ); 336 ( 51.9% ) erano di sesso femminile.

VES-13 ha permesso l’identificazione di 287 pazienti ( 44.3% ) definiti vulnerabili.

Le tossicità ematologiche e non-ematologiche di grado ¾ sono risultate più frequenti nei soggetti a rischio ( 35.2% vs 20.8%, p inferiore a 0.0001, e 18.5% vs 10.8%, P=0.0055, rispettivamente ), che erano anche a più alto rischio di entrambe le tossicità ( odds ratio aggiustato, aOR=2.15; IC 95%, 1.46-3.17, p inferiore a 0.001; e 1.66; IC 95%, 1.02-2.72, P= 0.043 ).

In conclusione, VES-13 potrebbe essere considerato un buon strumento per valutare i pazienti anziani con tumore a rischio di tossicità. ( Xagena )

Luciani A et al, J Geriatr Oncol 2015; 6: 272-279

Xagena_OncoGeriatria_2015



Indietro